26 October 2020

Bonus una tantum covid-19 per le imprese turistiche campane

L’Ente Bilaterale Turismo Campania (EBTC), ha stanziato un Fondo straordinario per il sostegno economico e culturale a favore dei lavoratori e delle lavoratrici di imprese non multilocalizzate del settore Turismo, che hanno risentito della crisi dovuta all’emergenza epidemiologica COVID-19.

Al suddetto contributo possono accedere i lavoratori e le lavoratrici in possesso dei seguenti requisiti:

– essere stati collocati in CIGD o FIS nell’arco temporale compreso tra il 1 marzo ed il 31 agosto 2020. Lavoratori/trici a tempo indeterminato con un contratto di lavoro non inferiore a 12 mesi che si siano trovati nelle condizioni di cassa integrazione Guadagni in deroga (CIGD) dal 1/03/2020 al 31/08/2020 o in Fondo di Integrazione Salariale (FIS) a causa del COVID 19. I lavoratori devono lavorare presso aziende non multilocalizzate della Regione Campania: alberghi e strutture ricettive, pubblici esercizi, agenzie di viaggio, aria aperta e stabilimenti balneari situati nei territori di Napoli e provincia, Avellino, Benevento e Caserta, in regola con il versamento delle quote contributive all’EBTC da almeno 6 mesi;
Bonus una Tantum sostegno sociale ai lavoratori in Cigd/Fis: euro 250

– contratto stagionale di almeno 2 mesi nella stagione dell’anno 2019, presso aziende non multilocalizzae: alberghi e strutture ricettive, pubblici esercizi, agenzie di viaggio, aria aperta e stabilimenti balneari situati nei territori di Napoli e provincia, Avellino Benevento e Caserta, in regola con il versamento delle quote contributive all’ EBTC da almeno 6 mesi.


Bonus una Tantum sostegno sociale ai Lavoratori stagionali: euro 250

– Sostegno allo studio ai lavoratori e/o figli di lavoratori del turismo:
Lavoratori/trici di aziende non multilocalizzate della Regione Campania: alberghi e strutture ricettive, pubblici esercizi, agenzie di viaggio, aria aperta e stabilimenti balneari situati nei territori di Napoli e provincia, Avellino Benevento e Caserta, in regola con il versamento delle quote contributive all’EBTC da almeno 6 mesi.
Lavoratori/trici a tempo indeterminato con un contratto di lavoro non inferiore a 12 mesi che si siano trovati nelle condizioni di cassa integrazione Guadagni in deroga (CIGD) dal 1/3/2020 al 31/8/2020 o in Fondo di Integrazione Salariale (FIS) a causa del COVID 19.
Bonus una tantum sostegno allo studio Diplomati nell’anno 2019/2020: euro 400
Bonus una tantum sostegno allo studio Laureati nell’anno accademico 2019/2020: euro 750

Lo sportello per le richieste sarà attivo dal 20 Ottobre al 20 Novembre 2020 (le richieste pervenute prima di tale data non saranno prese in considerazione). E’ consentito partecipare alla richiesta di un solo Bonus.